Logo Zeromandate.org

Glossario


Il termine comincia per

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z


Lavoro domestico

Sono detti lavori domestici tutte le attività alle dipendenze dell’amministrazione penitenziaria: scopino, porta vitto, cuciniere, lavorante MOF ecc.

Liberazione anticipata

La concessione del beneficio permette di detrarre quarantacinque giorni, dal fine pena, per ogni singolo semestre di pena scontata. Competente a decidere sulla riduzione della pena è il magistrato di sorveglianza.

Magazzino (o casellario)

E’ il deposito del carcere dove vengono conservati tutti gli oggetti che le persone detenute non possono tenere in cella, per poi ritirarli al momento della scarcerazione. Il casellario, inoltre, è competente per il ritiro, spedizione e consegna pacchi postali da e per il carcere. Collabora a diretto contatto con l’Ufficio Matricola e l’Ufficio Cassa.

Modello 13

E’ la procedura per la corrispondenza con le autorità giudiziarie e la magistratura di sorveglianza e per la nomina e revoca dell’avvocato. Il modello 13 è disponibile tutti i giorni, tranne la domenica e giorni festivi. Tutto ciò che viene presentato attraverso questa procedura è registrato su un apposito registro e controfirmato dal detenuto.

Nuovo giunto

E’ la persona appena arrestata che deve essere immatricolata e ubicata nelle sezioni.

Osservazione scientifica della personalità (art. 27 Regolamento esecutivo)

L’osservazione scientifica della personalità accerta i bisogni di ciascun soggetto connessi alle eventuali carenze affettive, educative e sociali. Si acquisiscono dati giudiziari, penitenziari, clinici e psicologici per ricavare elementi utili per la stesura del programma individualizzato di trattamento, redatto nel termine di nove mesi. La direzione del gruppo è affidata, di regola, all'educatore.

Permessi in casi di necessità (art. 30)

Il permesso può essere concesso eccezionalmente al recluso per eventi familiari di particolare gravità. Per il condannato decide il Magistrato di Sorveglianza, per gli imputati l’Autorità giudiziaria competente. Generalmente la visita del detenuto al congiunto avviene tramite accompagnamento con scorta.

Pagina 3 di 6

Materiali

DONA ORA ONLINE

Fai una donazione ad Eta Beta SCS

Le donazioni a favore di Eta Beta S.C.S. sono tutte deducibili.

donare_int.jpg